La Cantina del Bovale è nel cuore dell’Oristanese una delle aree più incontaminate e poco turistiche della Sardegna. Legambiente ha conferito alle coste le 5 Vele, massimo punteggio, e l’ambiente è nel complesso a misura d’uomo. In particolare la Cantina del Bovale e Torralba sono in una zona di struggente bellezza che comincia ad avere i primi investimenti in hotellerie di nuova concezione (hanno avuto nelle vicinanze il primo hotel diffuso d’Italia) ed è luogo di turismo d’elite seppure non caro. Da provare prima che possa snaturarsi. E poi Terralba è il luogo d’elezione del Bovale da centinaia di anni. La Cantina del Bovale produce, oltre al Bovale, anche la Monica di Sardegna, il Cannonau e il Vermentino.

 

 

Acquista



Articolo postato in: ,

Articoli correlati