Il Monica è presente in tutta la Sardegna ma con particolare focalizzazione nell’area centro meridionale. La zona centro occidentale dell’oristanese è particolarmente vocata per la presenza di molte cantine che operano nel rispetto dei vitigni autoctoni sardi. Tra queste quelle di Terralba che è una delle città con una storia evidente più antica in Sardegna anche per la produzione e lo scambio (volontario o forzato a seconda del ruolo di esportatori o di occupati) di vini e prodotti locali. Terralba ha una storia così lunga perchè nel suo entroterra era presente in rilevante quantità, già dal VI/VII secolo a.C. l’ossidiana, importante risorsa con la quale gli abitanti del luogo, prima di altri, riuscirono a costruire in modo moderno utensili ed armi.
 

Acquista



Articolo postato in: ,

Articoli correlati