Della scenografia naturale di Dolceacqua rimase stregato il padre dell’Impressionismo francese Claude Monet. Dipinse 4 famosi quadri che fecero conoscere il meraviglioso borgo anche in Francia che, peraltro, è a pochi chilometri ad ovest di Dolceacqua. Monet fece la sua prima visita in Liguria negli ultimi mesi del 1883 in compagnia di Renoir, per un paio di settimane. Fu talmente colpito dalla bellezza di questi luoghi che appena rientrato a Giverny, si dimostrò interessato a tornarci, infatti il 23 Gennaio 1884, Monet si recò nuovamente a Bordighera. Durante questo suo nuovo viaggio girovagò per la Riviera spingendosi anche nell’entroterra della val Nervia, fino a giungere a Dolceacqua che dipinse più volte rendendo omaggio ai suoi monumenti, ai suoi edifici e paesaggi, rendendo così omaggio alla città che lo aveva in un primo momento colpito profondamente e successivamente ispirato.

 

 

Acquista



Articolo postato in: ,

Articoli correlati